Discussione:
Asimmetria muscoli: come si rimedia?
(troppo vecchio per rispondere)
La sfortunatissima pastorella privata dei caratteri sessuali secondari dagli scellerati esperimenti del medico di famiglia che voleva fare il ricercatore
2006-02-27 12:05:50 UTC
Permalink
Ovviamente non sto parlando di un problema estetico - nessuno dei
miei "muscoli" è visibile. Per variare ho eliminato il push down, dove
il problema ovviamente non emergeva e sono passato ai cavi. E ho
appena scoperto che i tricipiti ai cavi mi vengono molto meglio col
braccio sinistro, sia come carico che ripetizioni (ho fatto qualche
prova). Le ragioni mi sono chiare e anzi me lo dovevo pure aspettare
ma quel che importa è: come si rimedia in casi del genere? Ovvero è
preferibile aumentare il carico, le ripetizioni o entrambi per il
gruppo più svantaggiato? E di quanto?

graziassai

Apx.
--
"Ho detto al mio psicanalista che tutti
mi odiano. Mi ha detto di non essere ridicolo:
non tutti mi hanno già incontrato."
Torquemada.
2006-02-27 12:22:28 UTC
Permalink
On 27/2/06 12:05, La sfortunatissima pastorella privata dei caratteri
sessuali secondari dagli scellerati esperimenti del medico di famiglia
Post by La sfortunatissima pastorella privata dei caratteri sessuali secondari dagli scellerati esperimenti del medico di famiglia che voleva fare il ricercatore
Ovviamente non sto parlando di un problema estetico - nessuno dei
miei "muscoli" è visibile. Per variare ho eliminato il push down, dove
il problema ovviamente non emergeva e sono passato ai cavi. E ho
appena scoperto che i tricipiti ai cavi mi vengono molto meglio col
braccio sinistro, sia come carico che ripetizioni (ho fatto qualche
prova). Le ragioni mi sono chiare e anzi me lo dovevo pure aspettare
ma quel che importa è: come si rimedia in casi del genere? Ovvero è
preferibile aumentare il carico, le ripetizioni o entrambi per il
gruppo più svantaggiato? E di quanto?
Una piccola variazione di forza tra lato sx e dx c'è in tutti quanti. La
cosa piu' sensata da farsi e' continuare ad allenare con costanza con lo
stesso carico tutti e due i lati, col tempo si raggiunge un equilibrio.

Esperienza personale.
--
Torquemada.
"Everything is possible if you wish hard enough."
James Matthew Barrie, Peter Pan
La sfortunatissima pastorella privata dei caratteri sessuali secondari dagli scellerati esperimenti del medico di famiglia che voleva fare il ricercatore
2006-02-27 12:33:17 UTC
Permalink
Post by Torquemada.
Una piccola variazione di forza tra lato sx e dx c'è in tutti
quanti. La cosa piu' sensata da farsi e' continuare ad allenare
con costanza con lo stesso carico tutti e due i lati, col tempo
si raggiunge un equilibrio.
Esperienza personale.
Il fatto è che sospetto che per me diventerà "cronica" se non
rimedio, ovvero la probabile causa è sempre in atto. Negli altri
sport che faccio (vabbè "sport" per me è un parolone) uso di più il
braccio sinistro e infatti un anno fa l'asimmetria era addirittura
all'inverso. Insomma sto in condizioni analoghe a un giocatore di
tennis. Stando così le cose, è ancora valido il tuo suggerimento?
Thanksss!!!

C.
--
"Ho detto al mio psicanalista che tutti
mi odiano. Mi ha detto di non essere ridicolo:
non tutti mi hanno già incontrato."
Torquemada.
2006-02-27 12:39:58 UTC
Permalink
On 27/2/06 12:33, La sfortunatissima pastorella privata dei caratteri
sessuali secondari dagli scellerati esperimenti del medico di famiglia
Post by La sfortunatissima pastorella privata dei caratteri sessuali secondari dagli scellerati esperimenti del medico di famiglia che voleva fare il ricercatore
Il fatto è che sospetto che per me diventerà "cronica" se non
rimedio, ovvero la probabile causa è sempre in atto.
Come al solito non fai altro che vederti povero, sconsolato, malato,
sbagliato... Ooooohhh! Sveglia! E allenati, porco il clero!
Post by La sfortunatissima pastorella privata dei caratteri sessuali secondari dagli scellerati esperimenti del medico di famiglia che voleva fare il ricercatore
Negli altri
sport che faccio (vabbè "sport" per me è un parolone) uso di più il
braccio sinistro e infatti un anno fa l'asimmetria era addirittura
all'inverso. Insomma sto in condizioni analoghe a un giocatore di
tennis. Stando così le cose, è ancora valido il tuo suggerimento?
Thanksss!!!
Sii piu' preciso. Spiega bene questa cosa. Che sport fai, perche' usi
piu' il sinistro e perche' parli di "inverso", significa che ora il
sinistro è piu' debole?
--
Torquemada.
"Everything is possible if you wish hard enough."
James Matthew Barrie, Peter Pan
La sfortunatissima pastorella privata dei caratteri sessuali secondari dagli scellerati esperimenti del medico di famiglia che voleva fare il ricercatore
2006-02-27 12:52:01 UTC
Permalink
Post by Torquemada.
E allenati, porco il clero!
Non faccio altro... o quasi! Ed effettivamente piano piano miglioro,
oggi ho battuto il muro, che credevo insuperabile, sulla panca. Che
poi io sia un pessimista piagnone è cosa nota, no? :)))) Almeno ci
scherzo sopra. Infatti mi sento già demoralizzato perché per ora non
raggiungo già il prossimo obiettivo di carico :PPP
Post by Torquemada.
Sii piu' preciso. Spiega bene questa cosa. Che sport fai, perche'
usi piu' il sinistro e perche' parli di "inverso", significa che
ora il sinistro è piu' debole?
Lo sai che faccio Sanda e soft Boxe, no? :)))) Farmelo dire più di
quanto già non alluda qua e là (vedi thread con Agu) mi crea un po'
di imbarazzo... ma vabbè, ora l'ho ripetuto. Ebbene, uso di più il
sinistro perché tiro i pugni praticamente solo col braccio sinistro.
Sono lento nello spostarmi, devo compensare con la difesa e quindi
il braccio destro lo tengo attaccato al viso; praticamente non lo
uso quasi mai (per gli addetti: lo so che è tutto sbagliato e non si
dovrebbe fare, ma così è). Evidentemente la mia asimmetria naturale
era a favore del destro, e lo ricordo bene che il dx era più forte
prima di iniziare i due sport di cui sopra; ora l'asimmetria è
cambiata, immagino per il maggior lavoro del braccio sinistro ma non
escludo a priori altre cause. Il nuoto che aggiungo una / due volte
a settimana non dovrebbe peggiorare le cose, almeno credo, quindi la
sola causa che possa individuare è l'altra detta.

ciao ciao

C.
--
"Ho detto al mio psicanalista che tutti
mi odiano. Mi ha detto di non essere ridicolo:
non tutti mi hanno già incontrato."
AlianToso
2006-02-27 12:30:14 UTC
Permalink
come si rimedia in casi del genere? Ovvero è
Post by La sfortunatissima pastorella privata dei caratteri sessuali secondari dagli scellerati esperimenti del medico di famiglia che voleva fare il ricercatore
preferibile aumentare il carico, le ripetizioni o entrambi per il
gruppo più svantaggiato? E di quanto?
Di solito si consigliano esercizi in cui questo squilibrio non puo essere
compensato: manubri, macchine a bracci indipendenti, monolaterali alternati
ecc.. Il volume e il peso deve essere lo stesso per entrambi i bracci. Il
che vuol dire che in ogni caso con il braccio più forte ti fermerai prima
dell'esaurimento.
--
www.caccolestellari.com
DavideC
2006-02-27 12:29:50 UTC
Permalink
La sfortunatissima pastorella privata dei caratteri sessuali secondari
dagli scellerati esperimenti del medico di famiglia che voleva fare il
Post by La sfortunatissima pastorella privata dei caratteri sessuali secondari dagli scellerati esperimenti del medico di famiglia che voleva fare il ricercatore
Le ragioni mi sono chiare e anzi me lo dovevo pure aspettare
ma quel che importa è: come si rimedia in casi del genere? Ovvero è
preferibile aumentare il carico, le ripetizioni o entrambi per il
gruppo più svantaggiato? E di quanto?
la strada "comune" è allenare prima il braccio debole al massimo delle
sue capacità e poi usare lo stesso peso/rep per l'altro braccio che
risulterà cosi "mantenuto" e non allenato.
pr0ogressivamente il divario dovrebbe ridursi.

dico dovrebbe perchè io ho un problema simile ai bicipiti.
il destro è decisamente + piccolo del sx (1cm circa). allenandolo nel
sopracitato modo l'ho portato a pari del sx come forza, ma la massa non
si è vista..

boh :)
Agu
2006-02-27 15:08:53 UTC
Permalink
Post by DavideC
la strada "comune" è allenare prima il braccio debole al massimo delle
sue capacità e poi usare lo stesso peso/rep per l'altro braccio che
risulterà cosi "mantenuto" e non allenato.
pr0ogressivamente il divario dovrebbe ridursi.
Qwoto! :-)
Aggiungo che si potrebbe impostare un superset, dove nella prima serie si
usano entrambe le braccia, e nella seconda un braccio alla volta, ad
esaurimento di quello più debole. In questo modo si minimizzano gli effetti
delle esecuzioni "mirate" al singolo braccio.
--
FERMIAMO PALLADIUM
http://www.apogeonline.com/webzine/2002/07/02/01/200207020102

ciao
Agu

*elimina i carboidrati per rispondere in mail*
Mototopo
2006-02-27 12:52:43 UTC
Permalink
On Mon, 27 Feb 2006 13:05:50 +0100, La sfortunatissima pastorella
privata dei caratteri sessuali secondari dagli scellerati esperimenti
del medico di famiglia che voleva fare il ricercatore
Post by La sfortunatissima pastorella privata dei caratteri sessuali secondari dagli scellerati esperimenti del medico di famiglia che voleva fare il ricercatore
Ovviamente non sto parlando di un problema estetico - nessuno dei
miei "muscoli" è visibile. Per variare ho eliminato il push down, dove
il problema ovviamente non emergeva e sono passato ai cavi. E ho
appena scoperto che i tricipiti ai cavi mi vengono molto meglio col
braccio sinistro, sia come carico che ripetizioni (ho fatto qualche
prova). Le ragioni mi sono chiare e anzi me lo dovevo pure aspettare
ma quel che importa è: come si rimedia in casi del genere?
cambia mano durante le pugnette...

Ciao
mototopo
La sfortunatissima pastorella privata dei caratteri sessuali secondari dagli scellerati esperimenti del medico di famiglia che voleva fare il ricercatore
2006-02-27 12:55:43 UTC
Permalink
Post by Mototopo
cambia mano durante le pugnette...
Azz, diagnosi sbagliata: uso la destra :)
--
"Ho detto al mio psicanalista che tutti
mi odiano. Mi ha detto di non essere ridicolo:
non tutti mi hanno già incontrato."
enorme.exe
2006-02-27 19:00:54 UTC
Permalink
"La sfortunatissima pastorella
Post by La sfortunatissima pastorella privata dei caratteri sessuali secondari dagli scellerati esperimenti del medico di famiglia che voleva fare il ricercatore
E ho
appena scoperto che i tricipiti ai cavi mi vengono molto meglio col
braccio sinistro, sia come carico che ripetizioni (ho fatto qualche
prova).
Cosa sono i tricipiti ai cavi?!?
(se è quel che penso per te non van bene, spiega...)
Post by La sfortunatissima pastorella privata dei caratteri sessuali secondari dagli scellerati esperimenti del medico di famiglia che voleva fare il ricercatore
Le ragioni mi sono chiare e anzi me lo dovevo pure aspettare
ma quel che importa è: come si rimedia in casi del genere? Ovvero è
preferibile aumentare il carico, le ripetizioni o entrambi per il
gruppo più svantaggiato? E di quanto?
Teoricamente sarebbe meglio fare gli esercizi in maniera unilaterale
alternata (prima il debole, poi stesso peso e rip con il forte); nella
pratica invece, se non hai molta massa e forza (come mi pare di capire),
esegui gli esercizi con pesi liberi (niente macchine) e vedrai che
col tempo si equilibrano.

ciao!!!
Necroforina Signori
2006-02-28 15:32:39 UTC
Permalink
Grazie per le vostre utili risposte. Sapevo di poter contare su di
voi :)))))

ciao ciao

C.

PS - Enorme, per il mio linguaggio autistico-pesistico, i tricipiti
ai cavi sono quell'esercizio che si fa alla stessa macchina dei
tricipiti ma ha un cavo in alto e ti disponi in modo che sia alle
spalle. Poi si mette il braccio orizzontale e avambraccio flesso,
quasi verticale e poi lo si distende. Non credo di essermi spiegato
ma forse sì.
--
"Ho detto al mio psicanalista che tutti
mi odiano. Mi ha detto di non essere ridicolo:
non tutti mi hanno già incontrato."
DavideC
2006-02-28 15:40:41 UTC
Permalink
Post by Necroforina Signori
Non credo di essermi spiegato
ma forse sì.
opto x french press ai cavi
enorme.exe
2006-02-28 15:56:23 UTC
Permalink
"Necroforina Signori" <***@libero_NOMAIL_.it> ha
scritto nel messaggio
Post by Necroforina Signori
PS - Enorme, per il mio linguaggio autistico-pesistico, i tricipiti
ai cavi sono quell'esercizio che si fa alla stessa macchina dei
tricipiti ma ha un cavo in alto e ti disponi in modo che sia alle
spalle. Poi si mette il braccio orizzontale e avambraccio flesso,
quasi verticale e poi lo si distende. Non credo di essermi spiegato
ma forse sì.
Immaginavo, e ihmo per te è un pessimo esercizio; a te servono esercizi
costruttori di massa, non quelli di rifinitura.
Suggerisco pertanto il push-down fatto con la barra dritta della lat
(praticamente un french press in piedi).

ciao!!!
the Archeopteryx
2006-03-01 07:24:03 UTC
Permalink
Post by enorme.exe
Immaginavo, e ihmo per te è un pessimo esercizio; a te servono
esercizi costruttori di massa, non quelli di rifinitura.
Suggerisco pertanto il push-down fatto con la barra dritta della
lat (praticamente un french press in piedi).
Ma io faccio sempre quello, volevo solo variare, dopo secoli che
faccio solo quello... Non che abbia bisogno di esercizi di
isolamento - magari! - ma è stato un esperimento. Vedrò cosa succede.

ciao ciao

Apx.
--
"Ho detto al mio psicanalista che tutti
mi odiano. Mi ha detto di non essere ridicolo:
non tutti mi hanno già incontrato."
DavideC
2006-03-01 09:12:37 UTC
Permalink
Post by the Archeopteryx
Ma io faccio sempre quello, volevo solo variare, dopo secoli che
faccio solo quello... Non che abbia bisogno di esercizi di
isolamento - magari! - ma è stato un esperimento. Vedrò cosa succede.
IMVHO e considerando la mia ricerca per braccia decenti ti posso
consigliare questo wo:

1) Panca piana presa stretta 4x6
2) French press 1 manubrio 3x8
3) dips 1xMax


in alternativa alla f.press: pushdown superset pulldown
in alternativa alle dips: flex tra panche
the Archeopteryx
2006-03-01 09:18:57 UTC
Permalink
1) Panca piana presa stretta 4x6 2) French press 1 manubrio 3x8
3) dips 1xMax
in alternativa alla f.press: pushdown superset pulldown in
alternativa alle dips: flex tra panche
Ohohoho sei stato davvero tempestivo. Per coincidenza stavo per fare
un pacco di copie della mia scheda-diario e per caso mi sono detto
"mah, diamo un'occhiata al NG prima". Ovviamente accolgo il
consiglio a tricipiti aperti ma... cosa sono le "dips"?

ciao ciao

C.
--
"Ho detto al mio psicanalista che tutti
mi odiano. Mi ha detto di non essere ridicolo:
non tutti mi hanno già incontrato."
DavideC
2006-03-01 09:25:42 UTC
Permalink
Post by the Archeopteryx
Ovviamente accolgo il
consiglio a tricipiti aperti ma... cosa sono le "dips"?
Parallele :)

buon wo e felici tricipiti :)
the Archeopteryx
2006-03-01 09:39:38 UTC
Permalink
Post by DavideC
buon wo e felici tricipiti :)
Grassie, grassie grassie, è sempre fantastico ricevere consigli!!!
Adesso modifico la scheda... Il mio primo KO - procurato, dico - lo
dedicherò a te (scherzo, nel senso che non so, non saprò mai e non
vorrò mai buttare giù qualcuno).

ciao ciao

C.

PS - il giorno X si avvicina, è questione di 10 gg. Aspetto solo le
previsioni meteo per sapere se potrò andare sul Monviso e se sì passo...

PPS - meno male che il bilanciere a vuoto pesa 10 kg, ho realmente
infranto il muro :))) Non ho mai saputo esattamente quanto pesasse.
--
"Ho detto al mio psicanalista che tutti
mi odiano. Mi ha detto di non essere ridicolo:
non tutti mi hanno già incontrato."
DavideC
2006-03-01 09:50:42 UTC
Permalink
Post by the Archeopteryx
Grassie, grassie grassie, è sempre fantastico ricevere consigli!!!
figurati! è un piacere dare una mano dopo tutto l'aiuto che ho ricevuto
io :)
Post by the Archeopteryx
Adesso modifico la scheda...
fammi sapere come ti trovi :)
Post by the Archeopteryx
Il mio primo KO - procurato, dico - lo
dedicherò a te (scherzo, nel senso che non so, non saprò mai e non
vorrò mai buttare giù qualcuno).
LOL, fino a quando non vorrai, non saprai :)
Post by the Archeopteryx
PS - il giorno X si avvicina, è questione di 10 gg. Aspetto solo le
previsioni meteo per sapere se potrò andare sul Monviso e se sì passo...
ok capo:) fammi sapere quando sei certo che faccio in modo di non essere
via per lavoro :)
Post by the Archeopteryx
PPS - meno male che il bilanciere a vuoto pesa 10 kg, ho realmente
infranto il muro :))) Non ho mai saputo esattamente quanto pesasse.
LOL
Jk
2006-03-01 09:34:50 UTC
Permalink
Post by the Archeopteryx
cosa sono le "dips"?
le distensioni alle parallele
http://www.exrx.net/WeightExercises/Triceps/ASTriDip.html
questo è assistito (un contrappeso sotto i piedi che spinge in su) ma ho
preferito questo a
http://www.exrx.net/WeightExercises/Triceps/WtTriDip.html
xkè qui tiene le gambe in dietro che a rigore sarebbe x interessare il
petto.
x i tricipiti usa una presa stretta e parallela e stai dritto.

ciao
the Archeopteryx
2006-03-01 11:28:22 UTC
Permalink
Post by Jk
le distensioni alle parallele
grassiassai pure a te o venerabile!
--
"Ho detto al mio psicanalista che tutti
mi odiano. Mi ha detto di non essere ridicolo:
non tutti mi hanno già incontrato."
Teopas
2006-03-01 13:59:54 UTC
Permalink
Post by DavideC
Post by the Archeopteryx
Ma io faccio sempre quello, volevo solo variare, dopo secoli che
faccio solo quello... Non che abbia bisogno di esercizi di
isolamento - magari! - ma è stato un esperimento. Vedrò cosa succede.
IMVHO e considerando la mia ricerca per braccia decenti ti posso
1) Panca piana presa stretta 4x6
2) French press 1 manubrio 3x8
3) dips 1xMax
in alternativa alla f.press: pushdown superset pulldown
in alternativa alle dips: flex tra panche
occhio però che con esercizi bilaterali alla fine l' asimmetria la peggiora.
se io faccio una scheda simile, in un mese ho il dx doppio del sinistro.
IME, meglio lavorare per un po'/bel po' con i manubri/unilateralmente.
tra l' altro non ho ancora ben capito se sia cmq meglio mettere l' eventuale
bilaterale all' inizio dell' all o più verso la fine; cioè, se son stanco,
tiro "ancora" di più col braccio più forte, oppure magari avendolo già
indirettamente usato di più cerco di compensare col debole?

ciao
teopas
DavideC
2006-03-01 15:05:16 UTC
Permalink
Post by Teopas
occhio però che con esercizi bilaterali alla fine l' asimmetria la peggiora.
se io faccio una scheda simile, in un mese ho il dx doppio del sinistro.
mah ok.
però se vuoi mettere su della massa con i mono laterali IMO vai lontano.
massizzi e poi qualitizzi ;)

la french press 1 manubrio è monolaterale cmq
Post by Teopas
IME, meglio lavorare per un po'/bel po' con i manubri/unilateralmente.
tra l' altro non ho ancora ben capito se sia cmq meglio mettere l' eventuale
bilaterale all' inizio dell' all o più verso la fine; cioè, se son stanco,
tiro "ancora" di più col braccio più forte, oppure magari avendolo già
indirettamente usato di più cerco di compensare col debole?
IME meglio il bilaterale all'inizio. lavora di + il forte e si stanca di +.

poi finisci con i monolaterali (partendo dal debole)
enorme.exe
2006-03-01 15:28:38 UTC
Permalink
Post by DavideC
IME meglio il bilaterale all'inizio. lavora di + il forte e si stanca di +.
poi finisci con i monolaterali (partendo dal debole)
sicuramente meglio così (esclusi casi particolari)

ciao!!!

Continua a leggere su narkive:
Loading...