Discussione:
Sotto l'ombrellone con Bompa o Tozzi?
(troppo vecchio per rispondere)
ghedge
2005-07-25 05:41:24 UTC
Permalink
Come ogni anno per le vacanze estive sto valutando l'acquisto di uno tra le
seguenti pubblicazioni da leggere durante il tempo libero sotto
l'ombrellone. Per quanto riguarda la sezione allenamento, le scelte sono
ricadute su:

1 - Serious Strength Training di Tudor Bompa
2 - Natural Bodybuilding di Berend Breitenstein
3 - I Principi di Poliquin di Charles Poliquin
4 - La Scienza del Natural Bodybuilding di Claudio Tozzi

Mentre sull' alimentazione pensavo di leggere:

Ultimate Sports Nutritions di Frederick Hatfield

Cosa ne pensate? Qualcuno ha già letto i seguenti libri? Qualche consiglio?

Grazie mille, Ghedge
EnricoPL
2005-07-25 05:41:24 UTC
Permalink
Post by ghedge
1 - Serious Strength Training di Tudor Bompa
vai alla grande.
Post by ghedge
Ultimate Sports Nutritions di Frederick Hatfield
idem.
--
Ciao
Enrico
www.powerliftingitalia-fipl.it
sito ufficiale della Federazione Italiana PowerLifting
Davide C
2005-07-25 07:04:00 UTC
Permalink
Nel giorno di grazia lun 25 lug 2005 07:41:24a ghedge proferi le
Post by ghedge
Cosa ne pensate? Qualcuno ha già letto i seguenti libri? Qualche consiglio?
Il libro di Tozzi IMVHO se letto da "niubbi" può essere fuorviante.
Il libro di Poliquin l'ho trovato molto interessante.
Sull'alimentazione mi è piaciuto Columbu.
--
MUH?!?
Enrico Quaglia
2005-07-25 10:38:03 UTC
Permalink
Post by ghedge
1 - Serious Strength Training di Tudor Bompa
Ottimo
Post by ghedge
2 - Natural Bodybuilding di Berend Breitenstein
Zero assoluto, una cosa quasi ridicola.
Post by ghedge
Ultimate Sports Nutritions di Frederick Hatfield
Ottimo, cerca anche Optimum sports nutrition di Colgan.

EQ.
--
questo articolo e` stato inviato via web dal servizio gratuito
http://www.newsland.it/news segnala gli abusi ad ***@newsland.it
Pongo
2005-07-26 08:26:01 UTC
Permalink
Post by ghedge
Come ogni anno per le vacanze estive sto valutando l'acquisto di uno tra le
seguenti pubblicazioni da leggere durante il tempo libero sotto
l'ombrellone. Per quanto riguarda la sezione allenamento, le scelte sono
1 - Serious Strength Training di Tudor Bompa
2 - Natural Bodybuilding di Berend Breitenstein
3 - I Principi di Poliquin di Charles Poliquin
4 - La Scienza del Natural Bodybuilding di Claudio Tozzi
Come libro da ombrellone IMO se la giocano Poliquin e Tozzi:
Breitenstein non lo conosco, Bompa e' un po' pesante. Quindi ti
consiglio Poliquin se vuoi imparare qualcosa sull'allenamento con una
lettura ''leggera'' (lo stile e' quello delle classiche riviste BB),
Tozzi se lo scopo e' farti due risate e capire finalmente perche' lo
prendono tutti per il culo, pure i suoi.
--
Pongo
Terapia consigliata:
VolontinaC, Spaccaculin, BloodAndSweat+
ghedge
2005-07-26 12:52:25 UTC
Permalink
[MEGACUT]
Post by Pongo
Breitenstein non lo conosco, Bompa e' un po' pesante. Quindi ti
In che senso Bompa è pesante... per il numero di pagine :-) ???
Scherzi a parte... il libro di Poliquin l'ho già stampato quindi sicuramente
sarà una delle letture.
In effetti è fin troppo semplice e non entra bene nei dettagli. Mi
piacerebbe qualcosa di più "tecnico", che spiegasse cosa comporta
l'esercizio fisico a livello muscolare e nervoso, reclutamento fibre,
gestire i livelli di adrenalina, etc... etc...
Post by Pongo
consiglio Poliquin se vuoi imparare qualcosa sull'allenamento con una
lettura ''leggera'' (lo stile e' quello delle classiche riviste BB),
Tozzi se lo scopo e' farti due risate e capire finalmente perche' lo
prendono tutti per il culo, pure i suoi.
Tozzi... lasciamo perdere... gia la frase:
"Prima era il buio, poi venne una limpida luce, questa luce divenne sempre
più intensa fino ad abbagliare chi era nel buio più buio"
.... ci manca solo che a venedere il libro ci sia Vanna Marchi.
Post by Pongo
--
Pongo
VolontinaC, Spaccaculin, BloodAndSweat+
Grazie, ghedge
Pongo
2005-07-26 17:44:17 UTC
Permalink
Post by ghedge
In che senso Bompa è pesante... per il numero di pagine :-) ???
Stile, anche se mi sa che ho sottovaluto (o tu stai sopravvalutando) la
tua capacita' di concentrazione sotto l'ombrellone. :-)
Post by ghedge
Scherzi a parte... il libro di Poliquin l'ho già stampato quindi sicuramente
sarà una delle letture.
In effetti è fin troppo semplice e non entra bene nei dettagli. Mi
piacerebbe qualcosa di più "tecnico", che spiegasse cosa comporta
l'esercizio fisico a livello muscolare e nervoso, reclutamento fibre,
gestire i livelli di adrenalina, etc... etc...
Vai su un sito di una qualunque universita' in cui ci sia la facolta' di
scienze motorie (ex ISEF) e guarda quali sono i libri di testo nella
materia che ti interessa (dovrebbe chiamarsi ''fisiologia dell'esercizio
fisico'' o qualcosa di simile). Ma vedi sopra.
--
Pongo
Terapia consigliata:
VolontinaC, Spaccaculin, BloodAndSweat+
Torquemada.
2005-07-26 12:59:25 UTC
Permalink
Post by ghedge
4 - La Scienza del Natural Bodybuilding di Claudio Tozzi
Questo lo *seppellirei* con la paletta del bambino di fronte sotto l'
ombrellone.
--
Torquemada.
"Everything is possible if you wish hard enough."
James Matthew Barrie, Peter Pan
ghedge
2005-07-26 13:13:24 UTC
Permalink
Post by Torquemada.
Post by ghedge
4 - La Scienza del Natural Bodybuilding di Claudio Tozzi
Questo lo *seppellirei* con la paletta del bambino di fronte sotto l'
ombrellone.
Chi? Il libro o l' autore?
Post by Torquemada.
Torquemada.
"Everything is possible if you wish hard enough."
James Matthew Barrie, Peter Pan
DavideC
2005-07-26 13:49:51 UTC
Permalink
Post by ghedge
Chi? Il libro o l' autore?
il libro lo puoi usare per il tavolino in cantina che balla...
l'autore mi piacerebbe incontrarlo di persona per fargli domande
"dirette"...
però forse per avere risposte bisognerebbe fare come suggerisce lo
zione..
lo sepelliamo con la testa di fuori :)
Pongo
2005-07-26 17:44:18 UTC
Permalink
Post by DavideC
Post by ghedge
Chi? Il libro o l' autore?
il libro lo puoi usare per il tavolino in cantina che balla...
l'autore mi piacerebbe incontrarlo di persona per fargli domande
"dirette"...
Che domande? Non c'e' niente da spiegare, tutto quello che fa parte del
BIIO e' scritto e spiegato nel Libro. Tutto quello che non c'e' nel
Libro non fa parte del BIIO.
--
Pongo
Terapia consigliata:
VolontinaC, Spaccaculin, BloodAndSweat+
Torquemada.
2005-07-26 18:36:50 UTC
Permalink
Post by Pongo
Post by DavideC
il libro lo puoi usare per il tavolino in cantina che balla...
l'autore mi piacerebbe incontrarlo di persona per fargli domande
"dirette"...
Che domande? Non c'e' niente da spiegare, tutto quello che fa parte del
BIIO e' scritto e spiegato nel Libro. Tutto quello che non c'e' nel
Libro non fa parte del BIIO.
Ed è quindi proprio di atleti che fanno uso di sostanze dopantissime. IN
GALERA!
--
Torquemada.
"Everything is possible if you wish hard enough."
James Matthew Barrie, Peter Pan
DavideC
2005-07-27 20:45:29 UTC
Permalink
Post by Pongo
Che domande? Non c'e' niente da spiegare, tutto quello che fa parte del
BIIO e' scritto e spiegato nel Libro. Tutto quello che non c'e' nel
Libro non fa parte del BIIO.
e ma sono cose che non ho capito del libro.
cose che il buon tozzi dice di essere stufo di spiegare e che (come disse
anche qui) ne avrebbe parlato di persona...

cose come il senso di alcune estremizzazioni, il suo concetto di
hardgainer. etc etc
--
MUH??!
Albion of Avalon
2005-07-28 07:52:07 UTC
Permalink
Post by DavideC
Post by Pongo
Che domande? Non c'e' niente da spiegare, tutto quello che fa parte del
BIIO e' scritto e spiegato nel Libro. Tutto quello che non c'e' nel
Libro non fa parte del BIIO.
e ma sono cose che non ho capito del libro.
cose che il buon tozzi dice di essere stufo di spiegare e che (come disse
anche qui) ne avrebbe parlato di persona...
cose come il senso di alcune estremizzazioni, il suo concetto di
hardgainer. etc etc
Valle a chiedere sul suo forum.<EG>
Davide C
2005-07-28 08:07:07 UTC
Permalink
Nel giorno di grazia gio 28 lug 2005 09:52:07a Albion of Avalon proferi le
Post by Albion of Avalon
Valle a chiedere sul suo forum.<EG>
mi ha bannato...
--
MUH?!?
Albion of Avalon
2005-07-28 11:26:32 UTC
Permalink
Post by Davide C
Nel giorno di grazia gio 28 lug 2005 09:52:07a Albion of Avalon proferi le
Post by Albion of Avalon
Valle a chiedere sul suo forum.<EG>
mi ha bannato...
Ma va!
E che gli avevi chiesto di così, ehmmm, offensivo?
Davide C
2005-07-28 11:35:56 UTC
Permalink
Nel giorno di grazia gio 28 lug 2005 02.00.00a Albion of Avalon proferi le
Post by Albion of Avalon
Ma va!
E che gli avevi chiesto di così, ehmmm, offensivo?
avevo puntualizzato che non serve il doping per fare un allenamento
"decente"
--
MUH?!?
Albion of Avalon
2005-07-28 12:11:12 UTC
Permalink
Post by Davide C
Nel giorno di grazia gio 28 lug 2005 02.00.00a Albion of Avalon proferi le
Post by Albion of Avalon
Ma va!
E che gli avevi chiesto di così, ehmmm, offensivo?
avevo puntualizzato che non serve il doping per fare un allenamento
"decente"
Hai messo in dubbio il suo verbo.
Anatema su di te!
Pongo
2005-07-28 08:17:40 UTC
Permalink
Post by DavideC
cose come il senso di alcune estremizzazioni, il suo concetto di
hardgainer. etc etc
Beh, dai, sono cose straconosciute. Per esempio la questione
dell'hardgainer e' semplice: fermo l'obiettivo, che e' essere in forma
(intesa come ''forma da spiaggia'') 12 mesi all'anno, e' normale fare
una fatica immane a mettere su massa, a meno che proprio non hai la
genetica migliore del mondo, o non ti bombi come un cavallo.
--
Pongo
Terapia consigliata:
VolontinaC, Spaccaculin, BloodAndSweat+
Davide C
2005-07-28 08:56:32 UTC
Permalink
Post by Pongo
Post by DavideC
cose come il senso di alcune estremizzazioni, il suo concetto di
hardgainer. etc etc
Beh, dai, sono cose straconosciute. Per esempio la questione
dell'hardgainer e' semplice: fermo l'obiettivo, che e' essere in forma
(intesa come ''forma da spiaggia'') 12 mesi all'anno, e' normale fare
una fatica immane a mettere su massa, a meno che proprio non hai la
genetica migliore del mondo, o non ti bombi come un cavallo.
questo "può" essere valido per gli spiaggiari.
ma il libro di Toxzi si propone come la bibbia del BB.
Lo stesso Tozzi allena atleti (cioè gente che fa gare)
quindi non si parla di spiaggiari.

invece sembra che se non fai quello che dice lui e cresci lo stesso sei un
bombato.....

So che sono temi dibattuti. Ma mi piacerebbe discuterne con lui. Vedere e
sentire cosa lui propone dalla sua viva voce... Non so se organizza
"workshop" per esempio sarei curioso di vederlo all'opera...
--
MUH?!?
ghedge
2005-07-28 11:54:18 UTC
Permalink
[MEGA-CUT]
Post by Davide C
sentire cosa lui propone dalla sua viva voce... Non so se organizza
"workshop" per esempio sarei curioso di vederlo all'opera...
Secondo me serebbe meglio (per lui) se invece di organizzare "workshop",
organizzasse "workout" (magari brevi , intensi ed infrequenti, n.d.r.),
visto la sua ultima foto pubblicata su Olympian's News, dove mostra un
fisico tipicamente "galeazzi-morfo".

Ghedge
Davide C
2005-07-28 11:55:36 UTC
Permalink
Post by ghedge
Secondo me serebbe meglio (per lui) se invece di organizzare "workshop",
organizzasse "workout" (magari brevi , intensi ed infrequenti, n.d.r.),
visto la sua ultima foto pubblicata su Olympian's News, dove mostra un
fisico tipicamente "galeazzi-morfo".
ROTFL
stavo scrivendo workout in effetti.. ma poi pensando alla foto.. ho pensato
che nessuno ci sarebbe andato :D
--
MUH?!?
Pongo
2005-07-28 16:14:00 UTC
Permalink
Post by Davide C
Post by Pongo
Beh, dai, sono cose straconosciute. Per esempio la questione
dell'hardgainer e' semplice: fermo l'obiettivo, che e' essere in forma
(intesa come ''forma da spiaggia'') 12 mesi all'anno, e' normale fare
una fatica immane a mettere su massa, a meno che proprio non hai la
genetica migliore del mondo, o non ti bombi come un cavallo.
questo "può" essere valido per gli spiaggiari.
ma il libro di Toxzi si propone come la bibbia del BB.
Lo stesso Tozzi allena atleti (cioè gente che fa gare)
quindi non si parla di spiaggiari.
Che la chiami ''forma da spiaggia'' o meno, si tratta comunque di gente
che vuole mantenere un certo fisico, piuttosto asciutto, tutto l'anno, e
sinceramente a quel modo IMO non e' facile allenarsi tanto di piu' di
come dice Tozzi, perche' le capacita' di recupero sono quelle che sono.

Se vedi poi si tratta di sportivi un po' ''particolari'': gente che fa
wind-surf, street fighting, etc... Per quanto riguarda i BBer, quelli a
cui fa riferimento lui gareggiano in altezza/peso o in federazioni ad
hoc, in cui i metri di giudizio sono diversi da quelli del circuito
''normale''.

Esteticamente (parlo di estetica ''laica''), in tutta sincerita', sono
molto piu' gradevoli dei vitelloni che si vedono in giro, e se e' vero
che per diventare a quel modo ci mettono 10 anni e piu', e' anche vero
che non conoscono mai periodi in cui si devono mettere la camicia di
velluto per nascondere la panza.

In conclusione, sperando che quanto scrivo non sia interpretato come un
''tradimento'', credo che il BIIO sia il metodo piu' adatto per i
cazzoni che si iscrivono in palestra oggi: spirito di sacrificio zero,
obiettivi limitati, voglia di faticare poca e di soffrire ancora meno.
Post by Davide C
So che sono temi dibattuti. Ma mi piacerebbe discuterne con lui. Vedere e
sentire cosa lui propone dalla sua viva voce... Non so se organizza
"workshop" per esempio sarei curioso di vederlo all'opera...
Ti faccio sapere appena ne fa uno qui (immagino poco dopo la riapertura
della palestra, quindi in autunno), magari e' l'occasione buona che ci
si becca.
--
Pongo
Terapia consigliata:
VolontinaC, Spaccaculin, BloodAndSweat+
Albion of Avalon
2005-07-28 17:01:00 UTC
Permalink
Post by Pongo
Che la chiami ''forma da spiaggia'' o meno, si tratta comunque di gente
che vuole mantenere un certo fisico, piuttosto asciutto, tutto l'anno, e
sinceramente a quel modo IMO non e' facile allenarsi tanto di piu' di
come dice Tozzi, perche' le capacita' di recupero sono quelle che sono.
Dipende da come ti alleni.
Se corri tutto l'anno ed abini la palestra quel genere di fisico è
possibile.
Ma non sarà un fisico (((((HUGE))))) ma sarà gradevole secondo molti canoni.
Post by Pongo
Se vedi poi si tratta di sportivi un po' ''particolari'': gente che fa
wind-surf, street fighting, etc... Per quanto riguarda i BBer, quelli a
cui fa riferimento lui gareggiano in altezza/peso o in federazioni ad
hoc, in cui i metri di giudizio sono diversi da quelli del circuito
''normale''.
Diciamo che qualcuno è stato buttato fuori per doping.
Post by Pongo
In conclusione, sperando che quanto scrivo non sia interpretato come un
''tradimento'', credo che il BIIO sia il metodo piu' adatto per i
cazzoni che si iscrivono in palestra oggi: spirito di sacrificio zero,
obiettivi limitati, voglia di faticare poca e di soffrire ancora meno.
Diciamo pure che il BIIO offre di suo una comodissima scappatoia per i
tuoi fallimenti.
Genetica e doping.

Non riesci a tirarti con il guerilla cardio? Colpa della tua gentica e
del fatto che non ti dopi. Tizio è il doppio di te? Colpa della genetica
e degli anabolizzanti. Perchè una persona normale non si può allenare 4
giorni la settimana senza sovrallenrsi.
E via così.

Tozzi e soci sono persone che fanno male allo sport in generale.
Pongo
2005-07-28 19:53:58 UTC
Permalink
Post by Albion of Avalon
Post by Pongo
In conclusione, sperando che quanto scrivo non sia interpretato come
un ''tradimento'', credo che il BIIO sia il metodo piu' adatto per i
cazzoni che si iscrivono in palestra oggi: spirito di sacrificio zero,
obiettivi limitati, voglia di faticare poca e di soffrire ancora meno.
Diciamo pure che il BIIO offre di suo una comodissima scappatoia per i
tuoi fallimenti.
Genetica e doping.
Non riesci a tirarti con il guerilla cardio? Colpa della tua gentica e
del fatto che non ti dopi. Tizio è il doppio di te? Colpa della genetica
e degli anabolizzanti. Perchè una persona normale non si può allenare 4
giorni la settimana senza sovrallenrsi.
E via così.
Il punto e' che non e' un alibi, e' la realta'. E' difficile, molto
difficile, crescere rimanendo con l'addome a scacchi e le vene in vista;
se per qualcuno e' facile, e' dotato o bombato, non ci sono cazzi. La
''via'' sarebbe ingoiare il rospo e appannarsi un po', ma questo
comporterebbe molto piu' impegno e molto piu' sacrificio, inoltre nel
caso in cui l'impegno non sia a lungo termine, come nel 90% dei casi, si
otterrebbe solo un fisico grassoccio. La gente al ''tanto e con calma''
preferisce il ''poco e subito'', che col BIIO si ottiene
tranquillamente. Che poi quel ''poco'' sia meno di com'ero messo io a 18
anni quando non avevo mai toccato un peso vuol dire poco: quello cerca
la gente, quello trova nel BIIO.
Post by Albion of Avalon
Tozzi e soci sono persone che fanno male allo sport in generale.
Bah... io non ho mai condiviso i vostri toni da crociata, secondo me lo
sport di cui si sta parlando (il BB) c'ha pensato da se' a farsi molto
piu' male di quanto gliene possa mai fare il piccolo Tozzi Claudio che
mette per scritto la ''sua'' visione in una piccola provincia dell'impero.
--
Pongo
Terapia consigliata:
VolontinaC, Spaccaculin, BloodAndSweat+
Albion of Avalon
2005-07-28 20:59:01 UTC
Permalink
Post by Pongo
Il punto e' che non e' un alibi, e' la realta'. E' difficile, molto
difficile, crescere rimanendo con l'addome a scacchi e le vene in vista;
Si cresce quando si ha un surplus calorico accompagnato da una sana
attività fisica.
Ma non nascondiamoci dietro un dito.
Quanti conosci che corrono tutto l'anno per alemno 40 minuti al giorno,
si allenano coi pesi integrano e mangiano correttamente?
Pochi eh?
Quanti conosci che vogliono il fisico da copertina ma se gli inizi a
dire che devono squattare come animali, sfondarsi di stacchi e rematori,
correre come dei dannati sono disposti a farlo?
Pochissimi.
In questo momento alla pista di atletica vicino casa mia c'è il pienone.
Ma quanti di questi saranno li fra 2 mesi? Nessuno.
Eppure tutti vogliono dimagrire, salvo la mattina trovarseli al bar a
farsi una granita con panna e brioche. Tanto la sera corrono.
Ovviamente io sono l'anormale che la mattina al bar prendo solo un caffè.
Post by Pongo
se per qualcuno e' facile, e' dotato o bombato, non ci sono cazzi. La
''via'' sarebbe ingoiare il rospo e appannarsi un po', ma questo
comporterebbe molto piu' impegno e molto piu' sacrificio, inoltre nel
caso in cui l'impegno non sia a lungo termine, come nel 90% dei casi, si
otterrebbe solo un fisico grassoccio. La gente al ''tanto e con calma''
preferisce il ''poco e subito'', che col BIIO si ottiene
tranquillamente.
Lo puoi ottenere pure con il libro che stiamo scrivendo io e Davide sul
BB ed i segni zodiacali.
Post by Pongo
Che poi quel ''poco'' sia meno di com'ero messo io a 18
anni quando non avevo mai toccato un peso vuol dire poco: quello cerca
la gente, quello trova nel BIIO.
Post by Albion of Avalon
Tozzi e soci sono persone che fanno male allo sport in generale.
Bah... io non ho mai condiviso i vostri toni da crociata, secondo me lo
sport di cui si sta parlando (il BB) c'ha pensato da se' a farsi molto
piu' male di quanto gliene possa mai fare il piccolo Tozzi Claudio che
mette per scritto la ''sua'' visione in una piccola provincia dell'impero.
Il BB si è sferrato da solo delle poderosissime mazzate sulle palle.
Ma quello che io rimprovero (fra le varie) a Tozzi è questo suo "tutto e
subito". Una filosofia degna di testmed.
Pongo
2005-07-29 20:37:44 UTC
Permalink
Post by Albion of Avalon
Post by Pongo
Il punto e' che non e' un alibi, e' la realta'. E' difficile, molto
difficile, crescere rimanendo con l'addome a scacchi e le vene in vista;
Si cresce quando si ha un surplus calorico accompagnato da una sana
attività fisica.
Ma non nascondiamoci dietro un dito.
Guarda che stiamo dicendo la stessa cosa. La costanza, il sacrificio &
co. sono di pochissimi, i risultati li vogliono tutti, ma sono risultati
limitati, che col BIIO ottieni senza problemi. E non e' che si
accontentino di quei risultati limitati: vogliono proprio quelli, e non
di piu'.
Post by Albion of Avalon
Lo puoi ottenere pure con il libro che stiamo scrivendo io e Davide sul
BB ed i segni zodiacali.
Non lo metto in dubbio, ma voi il libro non lo avete ancora pubblicato. :-)
Post by Albion of Avalon
Il BB si è sferrato da solo delle poderosissime mazzate sulle palle.
Ma quello che io rimprovero (fra le varie) a Tozzi è questo suo "tutto e
subito". Una filosofia degna di testmed.
Che infatti va a ruba. :-)

BTW: Strani i casi della vita eh? Tu a parlare di etica sportiva, e io
di successo di mercato. :-)
--
Pongo
Terapia consigliata:
VolontinaC, Spaccaculin, BloodAndSweat+
Elrond
2005-07-29 22:30:12 UTC
Permalink
Post by Pongo
La costanza, il sacrificio &
co. sono di pochissimi, i risultati li vogliono tutti, ma sono risultati
limitati, che col BIIO ottieni senza problemi.
Non sono certo di avere capito appieno il BIIO, ma non e' quasi il
contrario? Cioe', non richiede che uno esprima intensita' molto elevate,
che pochi riescono a produrre? Oggi ho visto un tizio, quarantenne
sottile e fermo da vari anni, che "sentiva" gia' 50 kg sulla leg press.
Ne ha poi caricati 90 e, tra grida e stridor di denti, li ha alzati 9
volte. Questo e' debole, ma esprime intensita' mostruose, e diventera'
forte presto. I piu', che con la sua forza si sarebbero arresi a 60 kg,
e allora si' che ci vuole piu' frequenza, piu' volume, piu' qualcosa, o
non cresci
--
ciao,
Elrond
Albion of Avalon
2005-07-30 09:57:59 UTC
Permalink
Post by Elrond
Non sono certo di avere capito appieno il BIIO, ma non e' quasi il
contrario? Cioe', non richiede che uno esprima intensita' molto elevate,
che pochi riescono a produrre?
Non confondere BIIO ed HD.
Tozzi dice che bisogna fermarsi all'esaurimento positivo altrimenti,
cito testualmente "si inaffiano i muscoli con il cortisolo".
Elrond
2005-07-30 10:50:43 UTC
Permalink
On Sat, 30 Jul 2005 11:57:59 +0200, Albion of Avalon
Post by Albion of Avalon
Tozzi dice che bisogna fermarsi all'esaurimento positivo altrimenti,
cito testualmente "si inaffiano i muscoli con il cortisolo".
A parte i discorsi ormonali, che mi convincono sempre poco anche se si
vendono bene con il pubblico (vogliamo davvero parlare di ormoni? E
facciamolo bene! Un testosterone e un anabolizzante e vaffa), secondo me
il problema e' proprio arrivarci, all'esaurimento positivo: quanti vedi
in palestra che lo fanno? Io vedo gente che ha il NxM in tabella e
lamenta che all'N-ma serie la M-ma ripetizione e' troppo faticosa...
--
ciao,
Elrond
Albion of Avalon
2005-07-30 12:21:26 UTC
Permalink
Post by Elrond
A parte i discorsi ormonali, che mi convincono sempre poco anche se si
vendono bene con il pubblico (vogliamo davvero parlare di ormoni? E
facciamolo bene! Un testosterone e un anabolizzante e vaffa),
La mia idea in materia e nota.
Shut up and lift!
Post by Elrond
secondo me
il problema e' proprio arrivarci, all'esaurimento positivo: quanti vedi
in palestra che lo fanno? Io vedo gente che ha il NxM in tabella e
lamenta che all'N-ma serie la M-ma ripetizione e' troppo faticosa...
Quelli sono i fancazzisti.
Vogliono tutto ma non sono disposti a rompersi.
Elrond
2005-07-31 09:17:41 UTC
Permalink
On Sat, 30 Jul 2005 14:21:26 +0200, Albion of Avalon
Post by Albion of Avalon
Quelli sono i fancazzisti.
Vogliono tutto ma non sono disposti a rompersi.
Ma nella palestra che frequenti tu, quanti sono? Io stimo tra il 60 e il
95 per cento
--
ciao,
Elrond
DavideC
2005-07-31 11:25:30 UTC
Permalink
Post by Elrond
Ma nella palestra che frequenti tu, quanti sono? Io stimo tra il 60 e il
95 per cento
mah, io restringerei la forbice a 85-98 ;)
--
MUH??!
Albion of Avalon
2005-07-31 15:16:22 UTC
Permalink
Post by Elrond
Ma nella palestra che frequenti tu, quanti sono?
Quando ci vado io, ora di pranzo, in media saremo un 15ina di cui
tre/quattro che gareggiano come bb.
Ogni tanto ci vado al sera è ci sono un fottio di persone che non fanno
un cazzo e rompono.
Post by Elrond
Io stimo tra il 60 e il
95 per cento
Ehehehehe
Pongo
2005-07-31 19:20:05 UTC
Permalink
Post by Elrond
Post by Albion of Avalon
Quelli sono i fancazzisti.
Vogliono tutto ma non sono disposti a rompersi.
Ma nella palestra che frequenti tu, quanti sono? Io stimo tra il 60 e il
95 per cento
E allora che ti contesti? Di' semplicemente che la pensi come me, no? :-)
--
Pongo
Terapia consigliata:
VolontinaC, Spaccaculin, BloodAndSweat+
Elrond
2005-07-31 21:10:49 UTC
Permalink
Post by Pongo
Post by Elrond
Post by Albion of Avalon
Quelli sono i fancazzisti.
Vogliono tutto ma non sono disposti a rompersi.
Ma nella palestra che frequenti tu, quanti sono? Io stimo tra il 60 e il
95 per cento
E allora che ti contesti? Di' semplicemente che la pensi come me, no? :-)
Infatti mica contestavo!
Diciamo che il mio allenamento tipico per queste persone e' del tipo
"abbastanza breve, crescentemente intenso e piuttosto frequente"
--
ciao,
Elrond
Lurko
2005-07-31 10:47:36 UTC
Permalink
Post by Albion of Avalon
Post by Elrond
Non sono certo di avere capito appieno il BIIO, ma non e' quasi il
contrario? Cioe', non richiede che uno esprima intensita' molto elevate,
che pochi riescono a produrre?
Non confondere BIIO ed HD.
Tozzi dice che bisogna fermarsi all'esaurimento positivo altrimenti,
cito testualmente "si inaffiano i muscoli con il cortisolo".
Ciao

Ho il libro di Tozzi e ricordavo che lui consigliasse il totale
esaurimento. Non trovo la frase in questione, puoi dirmi a che pagina è?

Grazie

Lurko
--
questo articolo e` stato inviato via web dal servizio gratuito
http://www.newsland.it/news segnala gli abusi ad ***@newsland.it
Pongo
2005-07-31 19:20:04 UTC
Permalink
Post by Elrond
Post by Pongo
La costanza, il sacrificio &
co. sono di pochissimi, i risultati li vogliono tutti, ma sono risultati
limitati, che col BIIO ottieni senza problemi.
Non sono certo di avere capito appieno il BIIO, ma non e' quasi il
contrario? Cioe', non richiede che uno esprima intensita' molto elevate,
che pochi riescono a produrre?
Il punto dolente (o meglio, uno dei punti deboli del castello tozziano)
e' qui. Se pochi riescono a produrre un'intensita' molto elevata,
bisogna che ci sia un modo per rendere quelli che non ce la fanno, che
sono la maggioranza, capaci di svilupparla. Altrimenti il metodo per la
massa geneticamente normale e natural diventa il metodo per pochi eletti.
Post by Elrond
Oggi ho visto un tizio, quarantenne
sottile e fermo da vari anni, che "sentiva" gia' 50 kg sulla leg press.
Ne ha poi caricati 90 e, tra grida e stridor di denti, li ha alzati 9
volte. Questo e' debole, ma esprime intensita' mostruose, e diventera'
forte presto. I piu', che con la sua forza si sarebbero arresi a 60 kg,
e allora si' che ci vuole piu' frequenza, piu' volume, piu' qualcosa, o
non cresci
Provo a fare un parallelo col mondo dei PL, che estremizzando il tuo
discorso (che poi e' quello di Mentzer, da cui Tozzi ha attinto a piene
mani) ne rende piu' evidenti i paradossi.

Il metodo coniugato si articola in DE (lavoro sull'esplosivita'), ME
(lavoro massimale, quindi a piu' alta intensita', o meglio in cui
l'intensita' e' ''forzata'', resa ''obbligatoria'' dal peso, mentre nel
DE svilupparla richiede esperienza) e RE (classico lavoro a volume
medio-alto, sui complementari e mai a cedimento).

Se l'intensita' fosse tutto quello che serve per aumentare forza e
massa, io potrei allenarmi facendo solo ME: un massimale di squat/stacco
il giovedi, uno di panca il venerdi e sarei a posto. La realta' e' che
la forza dopo un primissimo periodo smetterebbe di salire, e io
comincerei a farmi male su base regolare.

Il BIIO rispetto a questi inconvenienti sarebbe solo un palliativo:
dovrei ridurre via via la frequenza delle sessioni, fino al punto in cui
diventerebbero cosi' rarefatte da non poter nemmeno essere considerate
un ''programma di allenamento'', e poi ci sarebbe da considerare il
detraining. La risposta tozziana a questo evidente paradosso e' di
evitare i massimali (considerati infatti ''non allenanti'') e usare un
range di ripetizioni medio-alto... ma allora l'intensita' si abbassa, e
come hai giustamente detto tu bisognerebbe aumentare la frequenza... I
programmatori del ng, Dav in testa, lo chiamerebbero ''loop''. :-)
--
Pongo
Terapia consigliata:
VolontinaC, Spaccaculin, BloodAndSweat+
Elrond
2005-07-31 21:13:03 UTC
Permalink
Post by Pongo
Provo a fare un parallelo col mondo dei PL, che estremizzando il tuo
discorso (che poi e' quello di Mentzer, da cui Tozzi ha attinto a piene
mani) ne rende piu' evidenti i paradossi.
Ma i paradossi emergono se pensi stranamente di poter protrarre
all'infinito la crescita dei carichi: non e' affatto necessario, per gli
obiettivi di chi non deve fare gare di forza tipo PL
Post by Pongo
dovrei ridurre via via la frequenza delle sessioni, fino al punto in cui
diventerebbero cosi' rarefatte da non poter nemmeno essere considerate
un ''programma di allenamento'', e poi ci sarebbe da considerare il
detraining. La risposta tozziana a questo evidente paradosso e' di
evitare i massimali (considerati infatti ''non allenanti'') e usare un
range di ripetizioni medio-alto... ma allora l'intensita' si abbassa, e
come hai giustamente detto tu bisognerebbe aumentare la frequenza... I
programmatori del ng, Dav in testa, lo chiamerebbero ''loop''. :-)
In fondo, pero', ogni programma di allenamento e' una sequenza di
compromessi tra intensita', durata e frequenza, visti nell'ottica della
singola sessione, del microciclo etc.
--
ciao,
Elrond
Albion of Avalon
2005-07-30 09:57:59 UTC
Permalink
Post by Elrond
Non sono certo di avere capito appieno il BIIO, ma non e' quasi il
contrario? Cioe', non richiede che uno esprima intensita' molto elevate,
che pochi riescono a produrre?
Non confondere BIIO ed HD.
Tozzi dice che bisogna fermarsi all'esaurimento positivo altrimenti,
cito testualmente "si inaffiano i muscoli con il cortisolo".

DavideC
2005-07-28 21:57:00 UTC
Permalink
Post by Albion of Avalon
Tozzi e soci sono persone che fanno male allo sport in generale.
sono daccordo.
ma poi io la penso in modo un pò "comparativo"
io mi alleno da meno di 3 anni. Ok mi piace, mi sbatto e tutto ma il BB
non ha certo occupato la massima parte della mia vita. e tozzi dice che
sono un dopato perchè mi alleno 5 giorni a settimana. Mi girano i coglioni.
E mi girano ancora di + quando penso a persone che sono 20 anni che si
allenano 4gg a settimana hano dei signori fisici e non hanno mai preso
nulla... e si beccano dei dopati da Tozzi.
--
MUH??!
DavideC
2005-07-28 21:54:08 UTC
Permalink
Post by Pongo
In conclusione, sperando che quanto scrivo non sia interpretato come
un ''tradimento'', credo che il BIIO sia il metodo piu' adatto per i
cazzoni che si iscrivono in palestra oggi: spirito di sacrificio zero,
obiettivi limitati, voglia di faticare poca e di soffrire ancora meno.
ok concordo, ma quello qualcunque cosa sia non è BB.
Post by Pongo
Ti faccio sapere appena ne fa uno qui (immagino poco dopo la
riapertura della palestra, quindi in autunno), magari e' l'occasione
buona che ci si becca.
resto in ascolto :)
--
MUH??!
Pongo
2005-07-29 20:37:42 UTC
Permalink
Post by DavideC
Post by Pongo
In conclusione, sperando che quanto scrivo non sia interpretato come
un ''tradimento'', credo che il BIIO sia il metodo piu' adatto per i
cazzoni che si iscrivono in palestra oggi: spirito di sacrificio zero,
obiettivi limitati, voglia di faticare poca e di soffrire ancora meno.
ok concordo, ma quello qualcunque cosa sia non è BB.
In mancanza di una definizione univoca di BB (che di per se' vuol dire
solo ''costruzione del corpo'', senza specificare esattamente come
dev'essere il corpo che si vuole costruire) lo e' eccome; se invece
intendi come BB solo quello che si vede sui palchi di gara, nel dire che
il BIIO non e' BB non fai altro che un favore a Tozzi: il punto di forza
del BIIO e' proprio che la gente non ha nessuna intenzione di costruire
un corpo fatto in quel modo.

Mi potresti obiettare che il BIIO sta al BB come la Fiat sta alla
Ferrari, e io ti risponderei che il paragone non regge perche' oggi come
oggi questa ''Ferrari'' non piace a nessuno: perche' pagare centinaia di
migliaia di euro una macchina che piace solo a pochi, quando per un
decimo del prezzo posso avere una macchina che piace? Fuor di metafora:
perche' farmi un culo a tarallo per un corpo che poi piace a me e a
pochi altri, quando con poca fatica mi posso costruire un corpo
all'ultima moda?
--
Pongo
Terapia consigliata:
VolontinaC, Spaccaculin, BloodAndSweat+
Elrond
2005-07-28 16:18:01 UTC
Permalink
Post by Davide C
ma il libro di Toxzi si propone come la bibbia del BB.
Lo stesso Tozzi allena atleti (cioè gente che fa gare)
Si'? In quali federazioni?
--
ciao,
Elrond
DavideC
2005-07-28 22:12:26 UTC
Permalink
Post by Elrond
Si'? In quali federazioni?
quella di tozzi la sigla non la ricordo NBBF
--
MUH??!
Elrond
2005-07-29 11:25:23 UTC
Permalink
Post by DavideC
Post by Elrond
Si'? In quali federazioni?
quella di tozzi la sigla non la ricordo NBBF
Ma fa anche gare? Ero rimasto all'idea che si chiamasse "federazione" ma
non organizzasse competizioni
--
ciao,
Elrond
Davide C
2005-07-29 11:28:53 UTC
Permalink
Post by Elrond
Ma fa anche gare? Ero rimasto all'idea che si chiamasse "federazione" ma
non organizzasse competizioni
oddio non saprei. ma mi pareva che tozzi fosse a favore delle gare per
motivare gli atleti (cosi scrive spesso) e poi online mi pare di ricordare
di aver visto foto la cui didascalia recitava "tozzi con una sua atleta
dopo la gara..."
--
MUH?!?
Continua a leggere su narkive:
Loading...